DA ARLECCHINO A CIPI’

Un ringraziamento doveroso e sentito va a quanti hanno generosamente concesso il prestito dei preziosi materiali qui esposti: