Laboratori e Letture per la Scuola Secondaria di Primo Grado

image_large Laboratori e Letture per la Scuola Secondaria di primo Grado

Qui il Libretto con attività per le Scuole 2017-18 scuole libretto 2017 18

STORIE CHE SUONANO  

Quando prendiamo un libro e iniziamo a sfogliarlo troviamo parole e illustrazioni. Talvolta però, se apriamo l’orecchio dell’immaginazione, sentiamo suoni e musica che escono dalle storie. Qui la magia diventa realtà. Un attore e un musicista trasformeranno il semplice ascolto di storie in un evento indimenticabile.

LIBRI CONTRO IL BULLISMO 

A tutti capita di incontrarne. A tutte le età. Una volta li chiamavamo prepotenti e stavano poco simpatici a tutti. Poi abbiamo cominciato a chiamarli “bulletti” e la cosa faceva anche un po’ sorridere. Oggi il bullismo non ci fa ridere neanche un po’ e l’dea che i nostri figli possano subire prepotenze o maltrattare i loro amici e compagni o anche solo assistere da spettatori ad una violenza ci fa paura. Per combatterli con intelligenza ecco dei bei Libri contro il bullismo.

INTRECCI E TRAME TRA LETTERATURA E CINEMA 

Quali legami si creano tra un romanzo, o un racconto, o un grafic-novel e i film che ne vengono tratti? Cosa si trasforma in una trasposizione cinematografica?  Qualcosa si perde, qualcosa si guadagna… In questo laboratorio di due ore, gli studenti ascolteranno pagine di celebri romanzi da cui sono stati tratti altrettanto celebri film e ne vedranno alcune sequenze o spezzoni. Per capire le relazioni ,  le  trame e gli intrecci, appunto, che si vengono a stabilire tra i due testi. 

SEI UN MITO

L’uomo ha sempre spiegato ciò che non  capiva della natura con bellissime storie che ancora oggi affascinano gli ascoltatori e lettori di ogni età, che siano i miti greci o le leggende dei popoli del mondo. Con musica dal vivo e video proiezioni.

PARAFRASANDO INSIDE OUT: Gioia, tristezza, paura, rabbia e disgusto. Le emozioni della crescita e dell’adolescenza tra il cinema e la letteratura in un incontro con Fabio Scaramucci. Classi quarte e quinte della Scuola Primaria – Scuola Secondaria di Primo Grado

Un percorso alla ricerca delle emozioni prendendo spunto dal bellissimo film “Inside out”. Quali emozioni proviamo crescendo? Qual è il ruolo della tristezza? E della rabbia? Solo i bambini approdano talvolta nell’isola di “Stupidera” o anche gli adulti? L’incontro parte dalla visone di alcuni brevissimi spezzoni del film per approdare ad un percorso letterario ricco di consigli di lettura, in un dialogo continuo con i ragazzi. Durata: 90 minuti ad incontro. Si possono svolgere più incontri nella stessa mattina.

INTRECCIO DI LIBRI 

Percorsi di lettura tra i generi letterari per la Scuola Secondaria di Primo Grado. Con Fabio Scaramucci. Invogliare. Proporre. Entusiasmare. Si tratta di incontri della durata di circa un’ora (o 90 minuti) per suggerire ai ragazzi e ai loro insegnanti delle bibliografie per generi o grandi temi e, nel contempo, proporre degli assaggi di lettura ad alta voce di brani di autori per ragazzi fra i più importanti del panorama italiano e internazionale. Fabio Scaramucci leggerà brani da diversi libri, in un dialogo continuo con i ragazzi, stimolando la loro curiosità, invogliandoli alla lettura. Verrà distribuita una bibliografia mirata su argomenti scelti in precedenza. A titolo d’esempio: Caro diario (diari, biografie, autobiografie); L’avventura di crescere (scoprirsi, innamorarsi durante l’adolescenza); Le facce della paura (avventura, horror, giallo); Comicità e umorismo; La prima guerra mondiale raccontata ai ragazzi; e così via.

RAGAZZI NELLA TORMENTA Scuola Secondaria di Primo Grado

Lettura sulla Shoah con musica dal vivo e immagini.

UNO SGUARDO SU ITALO CALVINO Scuola Secondaria di Primo Grado

Dalla nascita ai suoi primi romanzi: la trilogia de I nostri antenati e Marcovaldo. Lettura con musica dal vivo e immagini.

POESIA, ADOLESCENZA E MUSICA Studenti di terza della Scuola Secondaria di Primo Grado – Scuola Superiore

La parola poesia deriva dal greco “poiesis” e significa “creazione”. La poesia serve per trasmettere un messaggio, insieme al suono e al ritmo che queste imprimono alle frasi; la poesia ha quindi in sé alcune qualità della musica, riesce a trasmettere concetti e stati d’animo in maniera più evocativa e potente di quanto faccia la prosa. Nel mondo antico e in altre culture anche odierne poesia e musica sono spesso unite, basti pensare alle poesie d’autore sotto forma di canzone come quelle di Fabrizio De André. Adolescenza: confusa e meravigliosa, che racchiude in sé il bocciolo della vita, la promessa per l’autonomia, la speranza per il futuro, lo stupore per la crescita. Ma anche… concentrato di stupore e noia, di ricerca e insoddisfazione, di depressione ed eccitazione, dove le dualità spesso non trovano parole ed emozioni per potersi esprimere. La costante, e talvolta incomprensibile oscillazione tra movimenti di crescita e di regressione, tra reazioni di rabbia, come quella di sbattere la porta all’adulto, e la ricerca di affetto e accoglienza, come una carezza, un bacio, uno sguardo, creano confusione, offuscano la mente, fanno vacillare la razionalità. Ma sono queste sensibilità che intrecciandosi danno vita a variopinti scenari. In questo laboratorio i ragazzi impareranno ad amare la poesia, in un continuo dialogo tra poesia e canzone. Da Cecco Angiolieri a De André. Lettura, canto con musica dal vivo, dialogo, invenzione. Al termine dell’incontro saranno gli studenti a creare una poesia stimolati dagli animatori. Durata: 90 minuti ad incontro. Si possono svolgere più incontri nella stessa mattina.

CANZONI DA RECITARE Laboratorio teatrale con Fabio Mazza

5 incontri + prova generale + saggio finale
Le canzoni sono di fatto delle storie, favole o fiabe che possiamo raccontare lasciandoci trascinare dalle atmosfere suggestive della musica e del ritmo, che lanciano messaggi importanti e trasmettono valori. Incentivare esperienze musicali significative ha come obiettivi: lo sviluppo delle capacità di ascolto e di osservazione dell’ambiente sonoro, di se stessi e degli altri; lo sviluppo di immaginazione e creatività, il potenziamento delle capacità comunicative, di attenzione e concentrazione. Partendo dal testo di una o più canzoni si creerà un animazione collettiva usando varie tecniche: racconto, mimo, canto e recitazione!

PROGETTO MUSICAL Laboratorio teatrale con Fabio Mazza

5 incontri + prova generale + saggio finale. Costruzione di un piccolo musical attraverso varie tecniche. L’attività viene svolta in collaborazione con l’insegnante di musica che prepara il gruppo classe a eseguire (cantare e suonare) dal vivo i brani dello spettacolo.

LAMPI DI GENIO Laboratorio teatrale con Federica Guerra

5 incontri + prova generale + saggio finale. Federica Guerra grazie alla sua esperienza trentennale inerente la didattica teatrale e prendendo spunto dalla collana “Lampi di genio”, diretta e scritta da Luca Novelli (Ed. Scienza), propone un laboratorio teatrale incentrato sulle biografie di Albert Einstein, Marie Curie, Thomas Edison, Charles Darwin, Isaac Newton, Galileo Galilei, Archimede, Leonardo, Mendel, Ippocrate, Lavoisier e le autobiografie di straordinarie scienziate come Margherita Hack e Rita Levi Montalcini. Il laboratorio prevede la messa in scena dei momenti essenziali – e delle scoperte ed elaborazioni più importanti – di scienziati e scienziate che hanno rivoluzionato la storia. 

IL LIBRO IN SCENA! Laboratorio di lettura

5 incontri + 1 prova generale + 1 saggio finale. Prendiamo un classico della letteratura per ragazzi. Oppure i testi tratti dal nostro libro di italiano. E scopriamo che la lettura può essere così affascinante da far restare a bocca aperta il nostro pubblico (le altre classi… i genitori…). Come leggere. Capire a fondo le frasi, i sottotesti, gli autori. Riuscire ad utilizzare la voce come se fosse uno strumento comandato da cuore e cervello. Fino ad appassionarsi ed appassionare alla lettura. 

image_largeAttività per adulti.

AGGIORNIAMOCI SUI LIBRI

Incontro di due ore rivolto a lettori volontari e/o insegnanti per dare una panoramica sulle nuove uscite dell’anno e su come possono essere proposte ai ragazzi. Gli incontri possono dare una panoramica su libri rivolti a tematiche ed età specifiche, ad esempio: Bullismo, Emozioni, Libri per crescere, Diversità, Multiculturalità, Pace, e così via… Docente Fabio Scaramucci.

DIZIONE ED USO DELLA VOCE

Uno dei laboratori più richiesti. È fondamentale per tutti coloro che affrontano un lavoro a contatto con un “pubblico”, imparare a parlare con una corretta pronuncia ed articolazione. Quante volte, poi, ci ritroviamo con la voce affaticata! In questo laboratorio impareremo ad utilizzare al meglio la voce e la respirazione diaframmatica, studieremo le regole basi della dizione italiana neutra moderna, ci eserciteremo per raggiungere una buona articolazione, leggeremo e impareremo a parlare in pubblico. Il programma prevede: rilassamento corporeo finalizzato al ripristino della respirazione di diaframma; esercizi per una corretta respirazione ed emissione della voce; potenziamento del volume; articolazione; studio delle regole di dizione (accenti tonici e fonici, vocali aperte e chiuse, consonanti sorde e sonore); come leggere; parlare in pubblico. Durata: 20 ore da suddividere in 7 o dieci incontri. Massimo 20 partecipanti.